giovedì 18 agosto 2016

ZUPPA DI BORLOTTI E BROCCOLI CALABRESI



Nasce dall'unione di 2 ingredienti "poveri", i broccoli e i fagioli,che possono essere anche cannellini.Dopo aver lessato separatamente i due ingredienti, si mettono in padella con olio, aglio a sottili fettine e peperoncino, con un po' dell'acqua di cottura dei legumi e si fanno andare per una decina di minuti.Si possono servire con pane tostato e strofinato con spicchio d'aglio

lunedì 15 agosto 2016

Bonbon Gentilini al cocco





250 g di Osvego
100 g di farina di cocco
100 g di burro
2 cucchiai di cacao
3 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di latte
1 cucchiaio di liquore (a scelta)


Preparazione
Unire il burro sciolto con gli Osvego sbriciolati (a formare una farina). Aggiungere zucchero, cacao, liquore, latte e impastare
Formare delle palline e passarle nella farina di cocco. Mettere in frigo a rassodare

domenica 26 giugno 2016

Fiori di zucchina ripieni alla romana




Pochi ingredienti:

I fiori,lavati con delicatezza  per non romperli e asciugati
mozzarella tagliata piccola e messa a scolare
alici sott'olio
farina qb
birra qb
olio per friggere

Pulire i fiori,lasciando gambo e pistillo.
Preparare la pastella ,mettendo un quantitativo x di farina in ciotola e aggiungere birra,battendo con frusta,fino a fare una pastella quasi liquida,velante.Lasciarla riposare 1 ora circa.Mettere in padella abbondante olio e accendere il fuoco.

Mettere in ogni fiore un pezzetto di mozzarella e di acciuga,chiudere bene,rigirando le punte.Quando son tutti pronti,passate nella pastella solo quelli che entrano in padella.Friggere a fuoco vivace.

lunedì 6 giugno 2016

Ciambellone con limonata San Pellegrino,senza lievito



L'incredibile altezza e morbidezza di questo ciambellone!!Dopo aver provato con la Sprite e con la Scweppes,con buoni risultati ,ma poca crescita,oggi ho provato con la limonata ed è cresciuta come se avessi messo il lievito!

Quindi..
250g farina 00
4 uova
120 g zucchero semolato
100 g zucchero a velo
130 cc olio di semi (Di riso o di mais)
130 cc limonata gassata
un pizzico di bicarbonato di sodio

Montate le uova con lo zucchero per una decina di minuti,poi aggiungete i liquidi,un po' per volta e infine la farina col pizzico di bicarbonato.Versate nello stampo spennellato d'olio (il mio è di alluminio) e cuocete a 180°,ventilato x 40 minuti.

giovedì 19 maggio 2016

Torta con Sprite,senza lievito

La ricetta di base è quella del ciambellone all'acqua,a cui ho fatto alcune modifiche.





4 uova
220 g zucchero semolato
250 g farina 00
buccia grattugiata e succo di mezzo limone
130 cc di olio di mais
80 cc di Sprite o altra bevanda molto gassata

Montate le uova con lo zucchero per almeno 10 minuti (in planetaria o con fruste elettriche).Versate l'olio un po' per volta,poi la Sprite ,sempre mentre le fruste lavorano.Subito dopo  il succo e la buccia del limone.In ultimo la farina,un po' per volta.Lavorate il minimo indispensabile per amalgamarla al resto degli ingredienti.Versate in tortiera da 22 cm o in uno stampo a ciambella.Mettete in forno ventilato a 180° per 40 minuti.Il risultato è una torta compatta ma molto morbida.

mercoledì 11 maggio 2016

Pici di semola e canapa,con datterini,guanciale e menta










Per i pici (o altri formati)

150 g farina di semola di grano duro
50 g farina di canapa sativa
100 ml di acqua tiepida

Impastare bene,fino ad ottenere una pasta liscia e compatta.Avvolgere in pellicola e lasciar riposare mezz’ora.
Per formare i pici,tipica pasta Toscana,prendete un pezzetto di pasta e rotolatelo sul piano,fino a formare lunghi spaghettoni.Metteteli su un vassoio ad asciugare .

Per il sugo

2 fettine di guanciale tritate con il coltello
2 spicchi d’aglio
una decina di pomodorini datterini
un rametto di menta
Olio extra vergine d’oliva qb
sale,peperoncino (se piace)

Mettete la pentola con l’acqua sul fuoco e ,nel frattempo,preparate il sughetto:In padella olio,spicchi d’aglio tritati insieme al guanciale e pomodorini tagliati a pezzetti,una presa di sale.Fate cuocere a fuoco dolce per circa 15 minuti.Alla fine aggiungete alcune foglie di menta,che danno una piacevole nota contrastante al piatto.Quando i pici son cotti (ci vogliono all’incirca 15 minuti) li ripassate nella padella col condimento.Impiattate,una spolverata di pecorino e son pronti da servire

mercoledì 4 maggio 2016

Zucca d'acqua ripiena (Lagenaria siceraria)




queste sono le zucche verdi,lunghe e lisce che si trovano in questo periodo.
La scorza è dura e va tagliata via.
la tagliamo poi a pezzi e la svuotiamo per bene,eliminando i semi.


la sbollentiamo in acqua salata per 5 minuti e la lasciamo scolare ,mentre prepariamo il ripieno

con le quantità vado a occhio...se avanza ripieno ,ci faccio polpettine.
Prendiamo della carne macinata,che potrà essere solo di manzo o mista,e facciamola rosolare brevemente in olio e aglio.



Lasciamola raffreddare bene.Intanto avremo fatto precedentemente un buon sugo di pomodoro..
Uniamo alla carne un paio di cucchiaiate di sugo,poi un trito di basilico e prezzemolo,pepe nero,sale,2 uova ,2 cucchiai di parmigiano o pecorino,dadini di provola,un pochino di pan grattato.impastiamo bene e riempiamo i pezzi di zucca





Mettiamo sugo di pomodoro sul fondo di una pirofila e mettiamoci la zucca.Versiamone un po' anche sulla zucca.Mettiamo in forno caldo a 200° per circa 30-40 minuti


lunedì 2 maggio 2016

Mini muffins con farina di canapa sativa






La Farina di Semi di Canapa è la polpa, finemente macinata, che rimane dopo che i Semi di Canapa vengono torchiati per estrarne l'olio. Contiene dal 5 al 10% di olio, circa un 30% di proteine e inoltre fibre e minerali.


X 48 muffins


4 uova
200 g zucchero semolato
50 ml latte intero
100 ml olio di mais
62,5 g farina di canapa sativa
187,5 g farina 00
1 cucchiaio di rum di fantasia
1 bustina di lievito x dolci
zucchero a velo ,rum e gocce di limone per la ghiaccia

Montate le uova con lo zucchero e aggiungete via via il resto degli ingredienti.Mettete i pirottini di carta nello stampo e versateci l’impasto.Cottura 15 minuti a 180°.Per la ghiaccia,mescolate allo zucchero a velo un pochino di rum e gocce di limone,quanto basta per una ghiaccia piuttosto densa,da far cadere con un cucchiaino sul muffin.Decorazione a piacere